giovedì 12 settembre 2013

Rientro nella routine con melanzane ripiene


Rientrati domenica dalle Americhe per meglio dire da Toronto e NewYork, siamo contenti di questo bellissimo viaggio che ci ha fatto scoprire posti nuovi ma anche amici nuovi e inaspettati!
Devo dire che io il famoso "jet lag" (fa  figo dirlo), l'ho sentito più all'andata che al ritorno tanto che rientrata a Bilbao nel primissimo pomeriggio senza aver dormito (né sull'aereo né sulle poltroncine malefiche dell'aeroporto di Parigi..dove abbiamo atteso 4 ore la coincidenza) dopo una doccia veloce sono uscita a fare una passeggiata. Invece c'è chi tuttora ha le turbe di sonno-veglia e non recupera.... e lo chiamano sesso forte mah!!!
Voglio parlare di questo viaggio con calma, poco per volta e inizio subito  dal St. Lawrence Market a Toronto che mi ha conquistato di colpo vedendo tantissimi colori tutti allo stesso tempo, pare che sia stato nominato il miglior mercato al mondo dal National Geographic nel 2012!
Tra i fiori di un banchino il timido sorriso di una ragazza Amish....
 Quantita' incredibili di basilico che non mi sarei mai immaginata di trovare proprio qua!


E rientrando voglia di verdure a dismisura e visto che ho trovato delle splendide melanzane ho deciso di farle ripiene al forno seguendo una ricetta super semplice di Sale&Pepe di Agosto!


 Ingredienti per 2/3 persone 
-3 melanzane biologiche di media grandezza
-50 g di capperi sotto sale           io sottaceto
-80 g di pane raffermo                 io 3 fette di pane in cassetta
-4 acciughe sotto sale                  io sottolio
-60 g olive nere denocciolate 
-500 g pomodori maturi             
-1 spicchio di aglio
-origano
-prezzemolo 
-olio evo 4 cucchiai                  io sicuramente di piu'
-sale e pepe

Primo passo
-->aprire a meta' le melanzane(senza sbucciarle!) per il senso della lunghezza ed inciderle con la punta di un coltello in modo da formare un reticolo poi salarle e lasciarle spurgare con la parte incisa verso il basso, per un'ora. passato questo tempo sciacquarle e asciugarle. disporle in un teglia da forno con 4 cucchiai di olio.
Secondo passo
-->Adesso bisogna tritare il Ripieno così:
mettere nel mixer il pane a pezzetti in modo da sbriciolarlo poi aggiungerci le alici, le olive, il prezzemolo e capperi e aglio, privato del germoglio centrale e origano e tritare di nuovo
Infine
-->mettere un poco di ripieno sopra ogni melanzana e terminare con i pomodori tagliati a cubetti
Cuocere in forno a 170/180 ºC per circa 1 ora; io a meta' cottura ho coperto con foglio di alluminio per fare cuocere e ammorbidire l'interno delle melanzane 
Risultato 
-->Ottime anche se mangiate fredde  

Version español
De vuelta de Toronto y NuevaYork hemos encontrado lugares estupendos y amigos estupendos también!
Al regreso no tuve problemas de jet lag, al contrario mi marido todavía sigue afectado y yo soy siempre mas convencida que el sexo forte desapareció hace tiempo ;-)
Necesito tiempo para hablar de este viaje y tomaré mi tiempo.
Empiezo con hablar del St. Lawrence Market en Toronto que para mi ha sido una descubierta increíble con comida típica como la panceta y la mostaza  canadiense...


Ahora como tenía ganas de verduras he preparado unas berenjena rellenas para saborear nuevamente un poco de comida sana!
Ingredientes para 3/4 personas
-3 berenjenas ecológicas
-50 g alcaparras en salazón   yo en vinagre
-80 g pan seco                      yo 3 rebanadas de pan de molde
-4 anchoas en salazón           yo en aceite
-60 g aceitunas negras
-500 g de tomates pera maduros
-1 de ajo
-orégano
-perejil
-aceite extra virgen de oliva 4 cucharadas  
- sal y pimiento

Primero
-->abrir por la mitad las berenjenas en el sentido de la longitud y incidir con un cuchillo de manera que  se forme un retículo. Luego salamos y dejamos volcadas las berenjenas con el lado inciso por de bajo, así  que el agua se vaya, por 1 hora. Ahora ponemos las berenjenas escurridas y secadas en una bandeja para horno con 4 cucharadas de aceite.
Segundo
--> Triturar en el mixer el pan para desmigarlo y añadimos anchoas, aceitunas, perejil, alcaparras y ajo (quitándole el brote al interior) y triturar nuevamente.
-->poner un poco de relleno triturado por encima de cada berenjena y acabar con los tomates cortados en cubitos. Salpimentar
Tercero
-->Hornear por 1 hora a 170º/180º. Después de media hora he cubierto con un papel de aluminio para dejar cocer el interior de las berenjenas.
Muy ricas también comida frías


English Version
For 3/4 persons

-3 eggplants organic medium size
-50 g salted capers.
-1 clove garlic
-80g sandwiches bread
-4 salted anchovies
-60g pitted olives
-500g diced ripe tomatoes Oregano and parsley

-4 tbsp of evo 
Salt and pepper

Cut the eggplant in half lengthwise. Score the flesh of each half with deep, diagonal crisscross scores. Add salt and put each half with the scored part downwards for 1 hour to drain bitter water.

Meanwhile we put in a mixer to chop the filling:
Bread, anchovies, olives, parsley, capers, garlic and at the end oregano.Taste and add salt if necessary.


Preheat the oven St. 180 °C.

Then drain the eggplants, and rinse them under the water, and finally dry them. Arrange the eggplants side up in a baking pan with 4 tablespoons of extra virgen oil.

Spoon the filling over each half and add diced tomatoes.
Put in the oven and bake for about 1 hour. Halfway through cooking cover the pan with aluminum foil.

Serve the eggplants warm or at room temperature. 


14 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Como tu mensaje lo veo en mi correo te contesto: graziemille di essere passata ti chiamo prox giorni
      Un bacione

      Elimina
  2. bentornata!!!!
    che viaggio splendido!
    e qst melanzane!!! le preparo spesso con un ripieno simile, buonissime!!
    bacioniiii

    p.s. mi sei mancata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara Ora ci risono con i miei esperimenti ......
      Un baciotto

      Elimina
  3. ...ottima ricetta!!...io ficcanaso i viaggi altrui..quest'estate non mi sono potuta muovere..
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola per un po' vi farò morbide con questo viaggio.... Abbiate pazienza
      Unabbraccio

      Elimina
  4. bentornata! ho dato un'occhiata al sito del mercato, pazzesco!! è enorme!! mi ci sarei persa ore e ore lì dentro due piani!! il basilico e la scritta pesto!non vedo l'ora di vedere gli altri post!

    RispondiElimina
  5. Si è un bellissimo mercato ma non così enorme, e' tutto molto concentrato dopo un poco ti fa girare la testa! Preparati sono in arrivo altri post....... ;-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Straordinarie le immagini del mercato, Ilaria! Quanti colori e quanti sapori! E le tue melanzane ripiene sono proprio gustose!
    Un abbraccio e bentornata!
    MG

    RispondiElimina
  7. Straordinarie le immagini del mercato, Ilaria! Quanti colori e quanti sapori! E le tue melanzane ripiene sono proprio gustose!
    Un abbraccio e bentornata!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie MariaGrazia
      Un bacione

      Elimina
  8. Ciao cara Ilaria, sono davvero felice di rileggerti, mi piacciono queste foto, aspetto il seguito. Adoro i racconti di viaggio. Un abbraccio e bentornata. P.s le melanzane sembrano deliziose

    RispondiElimina
  9. Ciao :-)
    Tra poco arriva il seguito ah dimenticavo io mi sto preparando Per. Il contest......

    RispondiElimina
  10. Innanzitutto Bentornata Ilaria! Grazie per condividere con noi il resoconto del tuo viaggio. Io, invece, patisco più il jet lag al ritorno dall'America! E che dire della ricetta: sfiziosissima! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina