domenica 13 ottobre 2013

Le crepês di Delphine


Via c'è poco da dire i francesi hanno un gusto, una eleganza che noi ce la sogniamo. Noo no.. non ho perso il capo vorrei solo spiegare che questa foto non e' stata preparata per fare questo post ma e' la normale apparecchiatura che l'artefice di queste crepes fa quotidianamente!! E allora posso solo dire Delphine si vede proprio che hai classe ...in tutto quello che fai!
Si perché queste splendide crepe le ha preparate la mia cara amica Delphine che quando sono andata a salutare a Firenze prima di ripartire, mi ha accolto così... non e' bellissimo tutto questo? Ma soprattutto che bontà sopraffina. E allora ho colto la palla al balzo e quale miglior segno del destino avere con me la macchina fotografica.....e non solo poterle assaggiare appene cotte !


Ingredienti per 20 crêpes circa 

-500 g farina 00
-100 g zucchero in polvere 

-125 g burro fuso
-1 lt di latte
-acqua circa 1/2 bicchiere
-3 uova


In una ciotola capiente
si mescolano farina zucchero e uova (precedentemente sbattute) + mezzo bicchiere di acqua. Si comincia a mescolare con un mestolo poi si ad il latte e si continua a mescolare piano piano per evitare la formazione di grumi. Dopo aver mescolato bene si add il burro fuso e 

si lascia riposare 1 ora.
Quando la padella e' calda la si unge  con burro o olio di semi poi si mette un mestolo quasi pieno e si fa in modo con un movimento rapido del polso, che la pastella si adagi uniformemente su tutta la superficie della padella --->Si formera' uno strato sottile. 
Si cuoce per 2/3 minuti si rigira la crepe e si conclude la cottura dopo altri 2/3 minuti.

Si serve con quello che più preferiamo come marmellata per esempio ma in questo caso abbiamo optato con sciroppo di acero e zucchero a velo proveniente direttamente dal Canada, spolverato sopra!

Una vera bontà 

Ah dimenticavo siamo sopravvissuti al giorno fatidico e anche i novelli sposi, adesso riposati stanno recuperando i chili persi causa stress. 
Buona fortuna a voi ragazzi !!!



Version español
La semana pasada en Florencia fue a despedirme de mi amiga Delphine y tuve la suerte de encontrarla mientras estaba preparando crepes. Delphine de origen francés es una experta de crepes y tiene una elegancia y rapidez a la vez mientras trabaja en los fogones!
Afortunadamente tenia conmigo la cámara y aproveche para sacar fotos y también pude catar esas crepes riquisimas!


Ingredientes para 20 crepes
-500g harina de repostería
-100 g azúcar granulado
-125 g mantequilla fundido
- 1 lt de leche
- 1/2 vaso de agua
-3 huevos
Vertemos en un bol el azúcar, los huevos (ya batidos) y medio vaso de agua.

Empezamos a mezclar y luego añadimos la leche e seguimos a mezclar con mucho despacio para evitar que se formen grumos. 

Después incorporamos la mantequilla disuelta, mezclamos y dejamos reposar por 1 hora cubierto.
En este momento ponemos un sartén de 22/24 cm de diámetro sobre el fuego esperamos que se caliente bien y untamos con mantequilla o aceite de maíz--> se echa casi un cucharón lleno y muy rápidamente  se remueve el sartén para que la masa liquida se disponga de manera uniforme por encima de la superficie del sartén. 

Cocer ambos los lados de la crepe por 2/3 minutos y luego servir con mermelada por ejemplo o como en el nuestro caso con  almíbar de arce, procedente de Canada, y azúcar glasé.



13 commenti:

  1. delphine!! non la vedo da tantissimo tempo!
    in effetti è vero, ha stile, è molto franscese in tutto questo.
    e buone le crepes!
    ben tornata a casa, ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo15:51:00

      Ciao Gaia! Anch'io non ti vedo da molto tempo!
      congratulazioni alla Gaia celiaca per la fantasia, con un abbraccio. Delphine

      Elimina
    2. Per voi e' molto più facile incontrarvi ...... Mannaggia
      Un bacionee a tutte e due

      Elimina
  2. E' vero i francesei hanno stile!! E questa crepe mi ispira tantissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati io me la sono mangiata in un sol boccone ;-)

      Elimina
  3. ottime le crepe! ^_^ e che allestimento!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto! Una scenografia da rivista e a lei viene così naturale :-)

      Elimina
  4. in effetti è vero i francesi hanno molto cura nell'apparecchiare anche solo per loro stessi ... anche solo quando preparano un'insalata. Devo annotarmi le dosi di quest'impasto e provare a farlo, perchè l'aspetto è favoloso e voglio confrontarlo con quello che uso d'abitudine. Un bacione Helga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale helga sono una goduria !!!

      Elimina
  5. Non sempre i francesi sono grandi. Tempo fa a Montmartre (Parigi) ho ordinato delle crepes e me le hanno portate tutte sbruciacchiate, quasi immangiabili. Ben diverse da quelle fatte da Delphine! Baci

    RispondiElimina
  6. Concordo con te a volte mi sono capitate delle cose indegne a prezzi da gioielliere....... E non solo a Parigi! Queste di Delphine suono totalmente un'altra storia
    Alla prossima Andrea

    RispondiElimina
  7. Uh...che bontà infinita, si vede dalla foto! E non so se tutti i francesi ma sicuramente questa tua amica di eleganza ne ha da vendere. Ciao Ilaria, Un bacione!

    RispondiElimina
  8. Le crepes sono uno spettacolo e la presentazione superba!
    Ilaria, volevo scusarmi. Ho erroneamente cancellato il tuo gentilissimo commento (e alcuni altri) al mio post dalla lista di attesa moderazione. Sono comunque riuscita a leggerlo nella mail che mi invia Blogger per segnalarmi i pensieri degli amici. Grazie!!! E scusa ancora!
    Un caro abbraccio
    MG

    RispondiElimina